Dopo i sintomi di sequestro

Panoramica

Le crisi epilettiche hanno tre fasi. La fase prematrimoniale è il tempo che porta al sequestro. La fase ictal è il sequestro stesso. La fase postictale è il periodo successivo al sequestro. La fase postictale può durare da secondi a giorni, a seconda del tipo di sequestro. Diversi tipi di sintomi sono associati al periodo postitale, in particolare dopo un sequestro generalizzato. I sintomi Postictal sono temporanei e in genere non richiedono alcun trattamento.

Mal di testa

La cefalea è un sintomo comune dopo un sequestro epilettico. Le emicranie Postictal si verificano frequentemente dopo crisi generalizzate e convulsioni parziali complesse. Essi si verificano meno frequentemente dopo semplici crisi parziali. La durata della cefalea postictale è inferiore a 6 ore per la maggior parte delle persone che presentano questo sintomo.

Confusione

Un periodo di confusione è comune dopo un sequestro generalizzato, noto anche come un attacco di grande mal. Dopo un periodo prolungato di attività di confusione noto come status epileptico, la risoluzione completa della confusione postitale non può verificarsi per diversi giorni. Un breve periodo di confusione da lieve a moderata può verificarsi dopo sequestri parziali o tonici.

Sonnolenza

Una crisi generale generalmente è seguita da un periodo di sonno profondo. Le convulsioni toniche causano anche un periodo di sonnolenza dopo il sequestro. La durata del post-periodo della sonnolenza è in genere correlata alla lunghezza del sequestro.

Dolore muscolare

Il dolore muscolare può verificarsi dopo un attacco di conflitto che comporta movimenti muscolari incontrollati, come un attacco di grande mal, sequestro tonico o epilettico di stato. Questo sintomo è raro con altri tipi di convulsioni.

Un episodio epilettico può verificarsi un periodo temporaneo di debolezza o paralisi, di solito che coinvolge un lato del corpo. Questo sintomo postictale è chiamato paralisi di Todd. In media, questo sintomo si risolve in circa 15 ore, ma può persistere fino a 3 giorni. Può essere compromessa la visione e il discorso.

Alcune persone possono verificarsi disturbi psichiatrici nei giorni successivi a un sequestro. I sintomi psichiatrici più spesso si sviluppano il giorno 2 a 5 dopo un sequestro. Sintomi di ansia e depressione si verificano più frequentemente. Possono verificarsi psicosi, con deliri, allucinazioni e discorsi disorganizzati. I sintomi possono durare per minuti a giorni e in genere risolvono senza trattamento.

Debolezza o paralisi

Disturbi psichiatrici