Benefici di un epilatore

Panoramica

Gli epilatori sono strumenti di rimozione dei peli che rimuovono i capelli dalla radice. Mentre tweezing, zucchero, ceretta e filettatura sono tutte le forme di epilazione, è anche possibile acquistare dispositivi epilatori che utilizzano ruote rotanti, testate per pettini per rimuovere i capelli. Nessun singolo metodo di rimozione dei capelli è meglio per ogni persona, o anche per ogni tipo di capelli, ma ci sono diversi vantaggi per l’utilizzo di un epilatore.

Prezzo

Un epilatore è un acquisto abbastanza economico, in genere meno di 100 dollari. Ancora più importante, l’acquisto di un epilatore è una spesa unica, a differenza dell’acquisto di apparecchiature per la rasatura o dei prodotti per la depurazione e la zuccheratura.

Non disordinato

L’utilizzo di un epilatore non è un processo disordinato. Anche se alcuni epilatori possono essere usati nella doccia, un epilatore non richiede acqua o crema da barba e non rimane residui sulla pelle successivamente.

Convenienza

Gli epilatori sono progettati per uso domestico e non richiedono un viaggio al salone. Gli epilatori sono abbastanza piccoli da gettare in una valigia e portare con voi durante il viaggio. Gli epilatori possono essere utilizzati sulle gambe, sulle braccia, sul viso, sulle braccia e sull’area del bikini, anche se gli epilatori speciali possono produrre risultati migliori sugli arti inferiori e sul bikini.

Risultati duraturi

Poiché gli epilatori rimuovono i capelli dalla radice, i risultati durano più a lungo della rasatura. Possono essere necessarie due settimane o più per una ricrescita significativa dei capelli e richiedono un trattamento aggiuntivo. Inoltre, gli epilatori possono generalmente togliere peli più corti rispetto ad altri metodi di epilazione; per esempio, i capelli devono raggiungere una certa lunghezza, prima che possa essere rimosso. Con l’uso continuato di epilatori, i follicoli piliferi diventano danneggiati, portando alla ricrescita che è più fine, in alcuni casi, porta alla morte del follicolo pilifero, senza ricrescita di capelli.

Precauzioni aeree per il virus dell’herpes zoster

Panoramica

Secondo l’American Academy of Dermatology, l’herpes zoster risulta dalla riattivazione del virus che provoca la polpa di pollo all’interno di cluster di radici nervose sensori chiamate gangli. Le persone con herpes zoster possono diffondere il virus in persone non immunitarie, con conseguente pocco di pollo. I centri per la prevenzione e la prevenzione delle malattie raccomandano precauzioni aeree in determinate circostanze per controllare la diffusione del virus a individui non immuni mediante aerosol infettivi creati quando una persona infetta parla, respiri o tossira. A causa della necessità di apparecchiature specializzate, le precauzioni in aria possono essere osservate completamente solo in ambito sanitario.

indicazioni

Le precauzioni aeree non dovrebbero essere applicate a tutti i pazienti con herpes zoster, osserva i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Le indicazioni per le precauzioni inerenti all’aria comprendono i problemi del sistema immunitario, come l’AIDS o la leucemia e l’esca estesa. Le persone con una o entrambe queste condizioni sono presunte per circolare il virus attraverso le loro secrezioni respiratorie e salivari, quindi la necessità di precauzioni in volo. Le precauzioni aeree possono essere interrotte quando le lesioni cutanee dovute alla crosta di herpes zoster perché, secondo il CDC, segnali di crosta che una persona non è più contagiosa.

N95 maschere respiratorie

Il CDC raccomanda una maschera con un rating di “N95” o superiore per controllare la diffusione del virus che causa herpes zoster e pollo. I caregiver e i contatti non immuni devono indossare la maschera quando entrano nella stanza malata. Le persone malate devono indossare la maschera quando lasciano la stanza malata. Poiché l’efficacia di un qualsiasi respiratore dipende dalla tenuta tra la pelle e la maschera, il CDC raccomanda “test di idoneità” per assicurare una buona vestibilità e fornire formazione sulla corretta applicazione della maschera. Un infermiere di controllo delle infezioni in genere svolgerà la formazione usando molecole di profumo non infettive che non possono essere rilevate se la maschera si adatta correttamente.

Camera d’isolamento per infezioni aerea

Il CDC definisce una sala di isolamento dell’infezione aviaria, o A.I.I.R., come stanza singola per pazienti dotata di funzioni di trattamento dell’aria e di ventilazione che soddisfano gli standard stabiliti dall’Istituto di riferimento delle strutture di American Institute of Architectures. In particolare, la stanza deve essere progettata per mantenere una pressione d’aria inferiore a quella delle stanze e dei corridoi circostanti, in modo che l’aria venga estratta quando si apre la porta, piuttosto che fuori. L’aria deve scambiarsi da 6 a 12 volte l’ora, sia con aria fresca che esterna o aria circolata attraverso un filtro speciale. Quando un A.I.I.R. Non è disponibile, il CDC prevede che un paziente deve essere trasferito in una struttura che abbia un A.I.I.R.

Personale designato

Alcune delle infezioni, tra cui herpes zoster e polli, che richiedono precauzioni nell’aria non possono essere trasmesse a persone già immunitarie a causa della precedente esposizione o vaccinazione. Laddove possibile, il CDC raccomanda di designare il personale immunitario a curare i pazienti. Nel caso di herpes zoster, il CDC richiede che i lavoratori sanitari documentino l’immunità attraverso test di anima pre-occupazione per gli anticorpi, seguiti da vaccinazione in coloro che non sono immuni. Così, il personale designato è raramente un problema nel caso di precauzioni aeree per herpes zoster.

Un elenco di snack sani per gli adulti che sono in movimento tutto il tempo

Panoramica

Gli orari occupati possono causare danni al cinturino poiché l’importanza di una dieta nutriente viene spinta a favore di alimenti a base di snack veloci e facili. Tuttavia, con un po ‘di preparazione e un frigorifero ben fornito, è possibile soddisfare la vostra fame con alcuni spuntini veloci, sani e portatili.

Snack di latte

I prodotti lattiero-caseari a basso tenore di grassi sono un’ottima fonte di calcio, vitamina D e proteine. Le opzioni portatili includono formaggio a strisce e yogurt. Inoltre, molti altri formaggi sono disponibili in comodi formati snack e piccole porzioni. Gli esempi includono il ricotta, il gouda, il formaggio di cheddar e il brie. Quando sei in viaggio, è molto importante mantenere i tuoi snack da latte freschi in modo da evitare la rottura o la crescita batterica. Conserva spuntini in un contenitore a freddo o in un piccolo contenitore con un congelatore.

Uova bollite

Per un pranzo veloce o uno spuntino in viaggio, immergetevi lungo alcune uova sode. Rendere ancora più facile la vita preparando una dozzina una volta prima che inizia la settimana di lavoro. Le uova sode sono impaccate di proteine, vitamina D, luteina, vitamina A, colina e altri importanti nutrienti. Come i prodotti lattiero-caseari, si desidera mantenere le vostre uova sode fatte in un piccolo refrigeratore a freddo, con un contenitore congelatore inserito all’interno.

Semi e noci

I semi e le noci di molte piante sono fonti nutrizionali proteiche di fibre, vitamine e minerali. Il loro alto contenuto di grassi sani anche li rende ottimi per snack per saziare la fame. Le mandorle intere sono una fonte sana di proteine ​​ed energia. Le cashews sono più basse nel grasso e confezionate con antiossidanti protettivi. I semi di sesamo e tahini forniscono un’ottima fonte di minerali essenziali come i manganesi e il rame. Le arachidi sono una sana fonte di proteine, vitamine e una sostanza chimica chiamata resveratrolo, studiata per i suoi effetti antinvecchiamento apparenti.

Frutta e verdure

Frutta e verdura sono sempre facili e nutrienti per spuntini. I frutti che possono essere mangiati con la pelle fanno gli spuntini più convenienti e portatili. Queste includono mele, prugne, pesche e pere per citarne alcuni. Piccoli frutti che vengono mangiati interi, come le bacche e l’uva sono anche scelte eccellenti. Per gli amanti della vegetali, i bastoni di carota e sedano sono sani e trasportabili in una borsa per il pranzo. Altre scelte di verdure comprendono interi fagioli verdi, piselli a scaglie di zucchero e fette di peperoncino.

Ci sono modi naturali per eliminare un eruzione cutanea?

Basilico, olio d’oliva e aglio fresco

Mentre la maggior parte delle eruzioni cutanee sul viso non sono gravi problemi medici, possono essere imbarazzanti e scomodi per molte persone. Fortunatamente, ci sono alcuni trattamenti naturali che possono aiutarti a chiarire un rash sul tuo viso. Questi rimedi non sono stati tuttavia approvati dall’Amministrazione degli Stati Uniti per la Food and Drug Administration, perciò parlare con il medico prima di utilizzare questi trattamenti, in particolare se il rash è dovuto a una reazione allergica.

Olio essenziale di Comfrey e olio di jojoba

Secondo Melanie A. Sachs, autore di “Ayurvedic Beauty Care”, una miscela di foglie di basilico fresco, olio d’oliva e aglio fresco possono essere applicati sulla pelle per aiutare a chiarire un rash sul viso. Per fare questa miscela, combinare ¼ tazza di basilico intero foglie con 6 cucchiai. Olio d’oliva e un unico spicchio d’aglio in un processore di cibo o frullatore e purea per formare una pasta spessa. Massaggiare la miscela sulla pelle pulita con le punte delle dita e lasciarlo per 30 minuti. Sciacquare la pelle con acqua tiepida e lavare con un sapone delicato prima di applicare il normale idratante. Questo trattamento può essere utilizzato due volte al giorno purché non irritare la pelle. Le parti inutilizzate di questa miscela possono essere conservate in frigorifero fino a 48 ore per un uso successivo.

Gel Aloe Vera e polvere di curcuma

Secondo Jennie Harding, autore di “The Essential Oils Handbook: tutti gli oli necessari per la salute, la vitalità e il benessere”, una miscela di olio essenziale di comfrey e di jojoba può essere utilizzato per aiutare a sbarazzarsi di un eruzione cutanea il volto. Per fare questa miscela, combinare 1 cucchiaino. Olio essenziale di comfrey con 10 tsp. Olio di jojoba in una piccola bottiglia scura e agitare o mescolare per combinare gli ingredienti. Versare una piccola quantità di miscela su un tampone di cotone pulito e strofinare delicatamente sulla pelle. Lasciare il liquido nell’area per 20 – 25 minuti prima di risciacquare con acqua fresca e pulita e lavare con un sapone delicato. Questo rimedio può essere usato quotidianamente finché non provoca arrossamenti o altre irritazioni e le parti rimanenti possono essere conservate in un luogo fresco e scuro per un mese.

Secondo Vasant Lad, autore di “The Complete Book of Home Ayurvedic Remedies”, una miscela di gel di aloe vera e polvere di curcuma è comunemente usato nella medicina ayurvedica per aiutare a risolvere rash sulla pelle e sul viso. Per fare questo trattamento naturale, combinare 2 cucchiaini. Gel aloe vera con ¼ tsp. Polvere di curcuma in un piccolo contenitore e mescolare per combinare. Massaggiare uno strato spesso della miscela sulla pelle prima del letto e lasciarlo per tutta la notte. Sciacquare la pelle con acqua fresca al mattino e lavare con il tuo normale detergente viso prima di applicare un idratante dolce. Questo trattamento può essere ripetuto ogni giorno finché non si preoccupa la pelle e le parti inutilizzate della miscela possono essere mantenute in un ambiente buio e fresco per una settimana.

Farmaci antiemetici nei bambini

Bismuto subsalicilato

I farmaci usati per nausea e vomito sono chiamati farmaci antiemetici. La maggior parte di questi farmaci funziona proteggendo la fodera dello stomaco. Secondo il Family Doctor, molti di questi farmaci possono essere acquistati sul banco e, sebbene per lo più per bambini sicuri, dovreste sempre consultare il proprio medico prima di dare al vostro bambino qualsiasi farmaco. In alcuni casi, sarà necessario che il medico prescrivi un farmaco più forte per alleviare i sintomi del tuo bambino.

Antistaminici

Il subsalicilato di bismuto, conosciuto commercialmente come Pepto Bismol o Kaopectate, è comunemente indicato per nausea e vomito. Entrambi i farmaci sono disponibili in compresse da masticare facili da prendere, e Pepto Bismol è disponibile nei sapori amabili dai bambini, come il bubblegum e l’anguria. Questi farmaci sono spesso somministrati per nausea, vomito o diarrea causata da influenza, virus o avvelenamento alimentare. Tuttavia, nel 2004, la Federal Drug Administration ha richiesto che il dosaggio dei bambini venisse rimosso dalle etichette di tutti i prodotti contenenti il ​​bissalto subsalicilato e le nuove direzioni di dosaggio richiedono il controllo con un medico prima di dare a questo prodotto i bambini sotto i 12 anni.

Sciroppo

La difenidrina, commercializzata come Benadryl, è un antistaminico usato per trattare la nausea e il vomito. Secondo il Family Doctor, gli antistaminici lavorano nella parte del cervello che controlla la nausea e il vomito e possono quindi essere utilizzati per trattare la malattia di movimento. Altri antistaminici usati per trattare i sintomi causati da malattie del movimento comprendono la meclizina, commercializzata sotto il nome di Bonine e dimenhydrinate, venduta come Dramamine. Questi farmaci, disponibili sia sul banco che per la prescrizione, funzionano meglio quando prese 30-60 minuti prima di entrare in un’auto o in un aereo. Questi prodotti possono rendere il vostro bambino sonnolento e dovrebbe essere usato con cautela.

Farmaci da prescrizione

Alcuni sciroppi, tra cui la coca cola e lo zenzero, possono servire come antiemetici e fornire scelte non farmaceutiche per sollievo dai sintomi di nausea.

Se i sintomi di un bambino sono gravi o non vengono sollevati da farmaci da banco, il medico può decidere di scrivere una prescrizione. I farmaci antiemetici che richiedono una prescrizione includono Compazine, Phenergan, Zofran, Antivert e Reglan. Il medico del bambino deve determinare la causa dei sintomi prima di decidere quale medicinale prescrivere. Oltre alla formulazione liquida, molti di questi farmaci sono disponibili anche in forma di supposta, che può essere somministrata se il vostro bambino non è in grado di mantenere qualsiasi cosa somministrata per via orale.

Esercitazioni di velocità del piede di pallacanestro

Panoramica

Aumentare la tua velocità totale e l’agilità del piede possono avere un impatto enorme il tuo gioco. Il basket è un gioco di velocità e rapidità, quindi ogni piccolo vantaggio che puoi ottenere in queste aree ti aiuterà a guadagnare un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza. Le punte a velocità del piede sono vantaggiose per migliorare la velocità complessiva sulla corte, ma soprattutto sono ottimi per migliorare il livello di lavoro difensivo.

Saltare la corda

La corda di salto contribuirà a costruire i muscoli del polpaccio e migliorare la rapidità generale. Per risultati ottimali, saltate ad alta intensità il più velocemente possibile. Fai questo per un minuto prima di riposare per 30 secondi. Completa un totale di tre o cinque di questi set per allenamento. Assicurati di allungare i muscoli del polpaccio e dei denti dopo aver finito questo allenamento.

suicidi

Questo trapano richiede un regolamento di pallacanestro per i migliori risultati. Si tratta di un trapano a sprint che migliora la velocità complessiva del piede e l’agilità lato-lato. Iniziare a una linea di base e sprint alla linea di tiro libero, toccare questa linea con la mano prima di tornare alla posizione iniziale alla base. Quindi sfilate in mezza corte e toccate nuovamente la linea con la mano prima di tornare alla linea di base. Quindi, fare la stessa cosa per la linea libera di tiro e la linea di base nel campo lontano. Fai da tre a cinque di questi set. La chiave per rendere efficace questo trapano è quella di uscire tutta l’intera durata, sprint per ogni linea e fare ogni giro il più rapidamente possibile.

Avanti, indietro e slitta

Avviare sulla linea di fondo in una estremità della corte, sprint alla linea di tiro libero e senza fermarsi, tornare indietro alla linea di base. Poi, entrare in una posizione difensiva e scorrere verso la linea libera e tornare alla linea di base. Terminare la sequenza sprinting alla linea di metà corte e tornando indietro alla linea di base. Ripetere con un obiettivo di due sequenze in 30 secondi.

Salto quadrato

Per questo trapano a piedi, puoi scegliere di utilizzare una corda di salto o meno. O trovare una forma quadrata equilaterale di circa 12 pollici sul pavimento o utilizzare nastro per farne uno e saltare in un modello quadrato toccando ogni angolo della piazza con ogni salto. Volete sottolineare la velocità e la velocità con questo trapano, quindi non saltare più in alto di qualche centimetro di distanza dal suolo e muoverti velocemente da un angolo all’altro. Questo trapano aiuterà a migliorare la velocità del piede, il coordinamento e aiuterà a lavorare i muscoli più piccoli delle gambe a vari angoli. Fai questo drill a incrementi di un minuto e cerchi di aumentare il numero di salti che completi ogni volta.

10 sintomi di malattie renali

Panoramica

Se si è diagnosticata una malattia renale – comunemente chiamata malattia del rene – è importante comprendere tutti i possibili sintomi che possono verificarsi. Anche se non si può mai sperimentare la maggior parte di questi sintomi, la maggior parte dei pazienti sperimenta alcuni, in vari gradi. Alla fine, avrai un buon senso di quali sintomi costituiscono una vera e propria emergenza che richiede un’attenzione immediata e che può aspettare la prossima visita al nefrologo.

ematuria

Alcuni pazienti hanno l’ematuria, che è il nome medico per il sangue nelle urine. Se il sangue non è visibile a occhio nudo, la condizione è chiamata microhematuria. Se il sangue è visibile, si chiama ematuria franca. Anche se questo sintomo è relativamente comune, un gran numero di persone con malattie renali non lo sperimenta mai.

La proteinuria

In vari gradi, la proteinuria è universale nei pazienti con malattie renali. Proteinuria si riferisce a livelli anormalmente elevati di proteine ​​nelle urine. Se la proteina dell’urina è solo lievemente elevata, il medico può scegliere di non trattare questo sintomo. Tuttavia, la proteina della gamma nefrotica viene solitamente trattata perché si ritiene che una proteina d’urina molto elevata accelera la diminuzione renale.

Colesterolo

Il colesterolo elevato va di pari passo con la proteinuria. Fortunatamente, i livelli di colesterolo elevati spesso diminuiscono quando il livello elevato di proteine ​​va via. La maggior parte degli studi sulla malattia renale è coerente con l’articolo pubblicato dal Dott. Taha Keilani negli “Annali della Medicina Interna” per cui Keilani dimostra che se la proteina ad urina alta viene trattata con successo con un inibitore ACE, anche i problemi con il colesterolo tendono ad abbassarsi.

Ipertensione

L’ipertensione è spesso uno dei primi sintomi della malattia renale. Questo è stato riconosciuto per la prima volta da Richard Bright, un medico che ha praticato nella prima metà del XIX secolo e ha osservato i cambiamenti dell’ipertensione sul sistema cardiovascolare nei pazienti con malattia renale cronica. Poiché i reni diventano progressivamente lesionati, hanno meno flusso di sangue e secernono l’angiotensina per stringere i vasi sanguigni. Un ciclo vizioso si verifica perché l’alta pressione sanguigna provoca la fuoriuscita dei glomeruli, il che a sua volta provoca più cicatrici, ulteriormente riducendo il flusso sanguigno e aumentando l’uscita dell’angiotensina. I pazienti renali spesso assumono quattro o cinque farmaci per controllare l’ipertensione.

Se si verifica un dolore sordo nella schiena più bassa, sei in buona compagnia, anche questo sintomo è abbastanza comune. Se sta avendo dolore acuto, pugnalato o molto grave, chiamare immediatamente il medico perché tale dolore non è coerente con il dolore al fianco.

I reni secernono un ormone chiamato eritropoietina (EPO). EPO è responsabile della maturazione dei globuli rossi. I globuli rossi immaturi sono chiamati reticoluliti. I reticolociti non sono in grado di legare ossigeno. Poiché i reni diventano progressivamente lesionati, perdono la capacità di secernere questo ormone. Di conseguenza, si può finire con un “conteggio” molto alto e un basso conteggio “RBC”. Questo tipo di anemia è molto comune nei pazienti con malattie renali avanzate. Fortunatamente, è molto curabile con iniezioni di EPO.

La pelle prurita è anche comune nei pazienti con malattia renale avanzata. Alti livelli di fosforo possono provocare la pelle pruriginosa. Normalmente, i reni filtrano il fosforo, ma quando diventano lesionati, perdono questa capacità. La prurito può essere controllata da leganti di fosforo ed eliminando alimenti ad alto contenuto di fosforo come il formaggio.

Il potassio elevato è un sintomo silenzioso e mortale che si verifica nella fase tardiva della malattia renale. Come i reni perdono la capacità di filtrare il fosforo dal sangue, perdono anche la capacità di filtrare il potassio. Purtroppo, molti pazienti non sono consapevoli che ciò accade fino a quando non si verificano sintomi cardiaci. Il medico ti farà sapere se hai bisogno di guardare i livelli di potassio.

Poiché alcuni pazienti si avvicinano alla malattia di fase finale, spesso trovano che si verificano una frequente nausea a basso livello. Molti trovano che evitando alimenti ad alto contenuto proteico possono minimizzare questo, che a sua volta favorisce la malnutrizione molto reale, comune a molti pazienti che si trovano sul bordo dell’insufficienza renale.

Anche la gotta può essere un problema come approcci di insufficienza renale. Proprio come i reni molto rattristati non possono filtrare il potassio e il fosforo, perdono anche la capacità di filtrare le purine. Il dottor Mark Fahlen ci ricorda che, come negli anni ’60, l’associazione tra gotta e malattie renali è stata chiamata “nefropatia gotta”. Anche se la gotta può essere eccentricamente dolorosa, può essere controllata da una dieta a basso purin e da una medicina profilattica.

Dolore al fianco

Anemia

Elevato Fosforo

Elevato potassio

Nausea

Gotta